martedì 17 aprile 2018

VETRATA PANORAMICA

Le vetrate panoramiche a tutto vetro si collocano tra i prodotti più innovativi nel campo delle vetrate mobili. Il sistema si distingue per le sue linee essenziali e la grande trasparenza data dalla totale assenza di profilati verticali. In apertura le ante scorrono, si aprono e si impacchettano a lato con facilità e sicurezza, ma soprattutto con minimo ingombro. 

Si adatta a molteplici situazioni di impiego, articolandosi in forme sempre nuove, grazie agli angoli variabili e ai diversi sistemi di apertura. I profilati in alluminio a taglio freddo sono disponibili in una vasta gamma di finiture e sostengono vetri di spessore compreso tra 6, 8 e 10 mm con caratteristiche tecniche ed estetiche a scelta del cliente. Il profilato di compensazione in fase di posa permette di ottenere un perfetto livellamento orizzontale del sistema agevolandone l’installazione. Sono inoltre realizzabili cabine armadi e divisori tra diversi ambienti domestici. 

La vetrata panoramica è ideale per la chiusura di balconi, terrazze, porticati, per la realizzazione di serre e giardini di inverno finalmente utilizzabili in ogni stagione dell’anno, al riparo dalle intemperie. La leggerezza e l’evanescente trasparenza della superficie vetrata minimizzano l’impatto sull’aspetto originale degli edifici, regalando, dall’interno, una visione di ampio respiro sul panorama circostante. La flessibilità del sistema si adatta praticamente a tutte le forme possibili di balconi e terrazze: i pannelli si raccolgono in uno o più spazi laterali con il minimo ingombro. 

Questa installazione semicircolare mostra la flessibilità della vetrata Acristalia. Il sistema è adattabile a qualsiasi forma geometrica, con molteplici possibilità di installazione. I pannelli scorrono facilmente lungo il binario angolato. In questo esempio, il vetro scorre attorno all‘angolo ed è stato installato sopra un parapetto in vetro e alluminio. 

Questa opzione non presenta particolari problemi dato che il profilato inferiore non deve sopportare nessun peso. In questo caso la vetrata panoramica è stata installata sopra un parapetto esistente. I pannelli si muovono facilmente attorno all‘angolo. Ancora una volta, il profilato inferiore non trasmetterà nessun carico aggiuntivo al parapetto, dato che ha semplicemente la funzione di guidare i pannelli fino al punto di stoccaggio quando il sistema viene aperto. 

La vetrata panoramica Acristalia può essere installata in maniera tale da raggiungere il pavimento all’interno di una ringhiera o balaustra esistente. Per assicurare il libero scorrimento dei pannelli si dovrà fare attenzione ad alcuni dettagli.www.serramenti.cc