domenica 15 maggio 2016

SERRAMENTI In commercio si possono trovare moltissime alternative tra cui orientarsi per quanto riguarda i serramenti, tutte assolutamente gradevoli alla vista ed al contempo molto performanti. Le piu’ conosciute sono l’alluminio, il PVC, il legno L’alluminio è un materiale dalla grande versatilità. Può essere usato per la produzione di infissi di ogni tipologia, anche di dimensioni extra. Queste le caratteristiche principali degli infissi in alluminio: • Sono resistenti; • Sono estremamente leggeri (hanno sezione cava), quindi non vanno a “sovraccaricare” il muro; • Hanno un’ottima tenuta agli agenti atmosferici. • Ampia scelta di colorazioni (le colorazioni dell’alluminio a differenza del PVC sono soggetti al cambiamento di colore). • Essendo un metallo si riscalda e raffredda a seconda delle temperature esterne. • E se si tratta di alluminio freddo si genera la condensa. Il PVC, che sta per polivinile di cloruro, è estremamente semplice da lavorare in quanto può venire riscaldato, e quindi modellato a piacere. I vantaggi del PVC sono davvero molti Ecco quali sono le caratteristiche più importanti degli infissi in PVC: • Sono impermeabili; • Hanno un ottimo isolamento, sia termico sia acustico; • Sono molto facili da pulire; • Hanno un’estetica davvero gradevole e possono essere personalizzati per forma, profilo, finitura (anche effetto legno) e colore, tutte le colorazioni a differenza dell’alluminio hanno una garanzia di 10 anni. • Essendo un materiale isolante non si crea l’effetto condensa come per l’alluminio. • Il Pvc inoltre è un materiale non tossico, ignifugo ed autoestinguente; quindi sicuro in ogni caso, anche a contatto con le fiamme non prende fuoco. Il serramento in LEGNO E’ il serramento per antonomasia, in cui si coniuga la tradizione e alta tecnologia costruttiva con le tecniche e i macchinari moderni. Le varie essenze di legno, massello o lamellare, con cui sono realizzati gli infissi sono già selezionate all’origine, mediante severi controlli di qualità, e sono accompagnate da certificazioni specifiche. Giunte in stabilimento vengono ricontrollate a campione con appositi esami e separate per tonalità naturali di colore, in modo da ottenere la massima omogeneità di gradazione per i prodotti finiti. Per tutte le varie fasi di verniciatura sono utilizzate esclusivamente vernici naturali “all’acqua” di alta qualità, che colorano il legno impregnandone i pori lasciandoli liberi di “respirare”. Si applicano doppie guarnizioni sul telaio, con meccanismi (ferramenta) di chiusura perimetrale di alta qualità, dotati di serie di tutti gli accessori possibili, quali cerniere regolabili, asta a leva su anta ricevente, anta-ribalta, antieffrazione. Le vetrate basso- emissive di serie completano il serramento. Il serramento in LEGNO-ALLUMINIO Rappresenta l’evoluzione migliorativa del serramento in legno. Infatti, l’affidabilità nel tempo, la ricercatezza del design, la tenuta ermetica, il comfort acustico ed il risparmio energetico, caratteristiche e vantaggi già garantiti dai serramenti in legno, sono completati o addirittura aumentati nel livello prestazionale con l’aggiunta di un rivestimento esterno in alluminio. È il sistema Legno-Alluminio (telaio interno portante in legno e rivestimento esterno di alluminio) che garantisce una più efficace protezione della parte esterna dell’infisso dall’aggressione degli agenti atmosferici, anche con carenza di manutenzione, preservando internamente la qualità estetica del legno. Il rivestimento in alluminio è al tempo stesso finalizzato sia alla protezione dagli agenti atmosferici che come elemento architettonico liberamente configurabile nella scelta del colore, disgiuntamente dal legno interno (possono, in tal modo, più semplicemente realizzarsi serramenti con bi-colore, interno ed esterno). Il telaio in legno garantisce stabilità ed un ottimo isolamento termico, e su questo viene fissato il corrispondente telaio di copertura in alluminio tramite supporti stabili (clip plastiche) senza serraggio; così si crea una buona aereazione in modo che il legno può respirare e l’alluminio può dilatarsi liberamente, se soggetto a forti variazioni di temperature. La vasta gamma di colori del rivestimento esterno in alluminio con finitura liscia, puntinata, martellata, spazzolata, opaca, lucida, effetto legno, etc., ne garantisce l’inserimento in tutti i contesti architettonici, anche quelli preesistenti e/o vincolati (edifici storici, sostituzioni parziali su facciate condominiali, etc.). Il sistema di finestre in legno e PVC rappresenta la sintesi perfetta tra la naturalità del legno e la versatilità del PVC, coniugando i pregi di ciascun materiale in un prodotto all'avanguardia e duraturo. Il legno, impiegato per realizzare l'interno dell'infisso, conferisce agli ambienti un'atmosfera particolarmente confortevole, ed il profilo in PVC sul lato esterno offre un elevato grado di resistenza alle intemperie - richiedendo nel contempo poca manutenzione.Una riuscita combinazione per una qualità dell'abitare più naturale e duratura. Serramenti in ferro, acciaio inox, in ottone brunito, a taglio termico, realizzati con sistemi e soluzioni all'avanguardia che riescono al contempo soddisfare le piu' elevate esigenze in termini di efficienza energetica, sicurezza e design. La soluzione ideale per ridurre al minimo gli ingombri, sfruttare al meglio le superfici e offrirti un grande panorama. Vi sentirete gratificati e a totale contatto con l’ambiente esterno, con la natura, con la luce del sole. Un comfort innovativo, composto da idee, soluzioni architettoniche adattabili a qualsiasi situazione estetica e una vasta gamma di soluzioni pronte per essere scelte. Permettono di realizzare telai molto esili, che creano quindi un ingombro visivo ridotto ai minimi termini, lasciando pieno spazio alla luminosità di grandi vetrate. I serramenti realizzati con questi profili garantiscono resistenza, indeformabilità e assenza di manutenzione nel tempo. Tutto questo, senza tralasciare la ricercata pulizia formale data dal design elegante e raffinato e dal minimo ingombro visivo dei telai.