mercoledì 18 novembre 2015

Vantaggi Risparmio energetico Ormai sentiamo parlare sempre più spesso di tutela ambientale e risparmio energetico; tanto si sta facendo in diversi settori, per cercare di tutelare l’essere umano e l’ambiente in cui egli vive,migliorando anche il consumo di energia, divenuta ormai indispensabile nelle case e nelle strutture pubbliche. Anche nell’ambito dell’edilizia questo problema si sta facendo sentire, contribuendo al diffondersi della cosiddetta bioedilizia, ovvero la costruzione di edifici con materiali che non siano nocivi
all’uomo e all’ambiente ,a causa del loro rilascio di sostanze tossiche all’interno degli ambienti, prestando attenzione anche ad evitare, per quanto possibile , il consumo di risorse non rinnovabili. Come già successo per il settore alimentare e per quello farmaceutico, anche per l’edilizia l’utilizzo di materiali non dannosi per la salute umana, si sta rendendo condizione necessaria per un vivere più sano. Se consideriamo, ad esempio, gli edifici costruiti a basso impatto ambientale, vediamo che essi sono realizzati seguendo precisi criteri ed accorgimenti, applicati durante la fase di progettazione e servendosi di materiali naturali e riciclabili, non pericolosi per l’uomo e per l’ambiente. Inoltre , il corretto abbinamento dei suddetti materiali con impianti e tecnologie attualmente conosciuti, rende possibile raggiungere risultati notevoli anche per quanto concerne i consumi energetici. Una casa costruita “naturalmente” riesce a produrre energia invece di consumarla (vedi impianti fotovoltaici,pannelli solari). Nel costruire un edificio ecologico, occorrono , dunque, materiali derivanti dalla natura e fra questi il legno è sicuramente quello più importante per le sue caratteristiche biologiche ed i vantaggi che apporta. Esso , infatti, può essere lavorato con facilità , è un materiale elastico, leggere ad alta resistenza ed in grado di garantire un’ottima coibentazione interna. Naturalmente, quando si costruisce con il legno , vengono utilizzati anche altri materiali naturali come pannelli in fibracell, lana di roccia, che combinati insieme fra loro, sono in grado di creare un isolamento termoacustico ad hoc.